NUOVA GSX-R1000 ABS

XSR900 Abarth ABS
15 Marzo 2017
BURGMAN 400 ABS
24 Febbraio 2017

NUOVA GSX-R1000 ABS

"The King Is Back". Basterebbe questa frase per spiegare il grande ritorno della regina delle supersportive. Basterebbe citare i 12 titoli in 15 anni nel Campionato Mondiale Endurance, i 10 titoli nell'AMA Superbike Championship, le 8 vittorie alla leggendaria 24 Ore di Le Mans o le 11 conquistate al Bol d'Or. In realtà basterebbe citare il suo nome: la nuova GSX-R1000 Abs.
Dire che la nuova GSX-R1000 Abs è la più leggera, veloce e tecnologicamente avanzata rispetto a tutte le altre GSX-R sarebbe riduttivo. Non siamo di fronte ad una miglioria nell'evoluzione della GSX-R ma di una vera e propria rivoluzione.
DESIGN INTEGRATO. COMPLETAMENTE NUOVO Tutto ha avuto inizio con un obiettivo preciso: riportare la GSX-R1000 ad essere la migliore moto supersportiva. Questo è stato il focus del progetto GSX-R. Tre sono stati gli elementi imprescindibili per questo obiettivo: in inglese suonano come “Run. Turn. Stop”, ovvero essere più veloce, curvare meglio, e frenare più forte, per far sì che la nuova GSX-R sia più potente e guidabile di ogni rivale. Run: realizzare una moto completamente nuova, più compatta, con un motore leggero, dotato di potenza ai vertici della categoria in tutti i regimi di utilizzo. Una moto perfettamente bilanciata per un utilizzo sia in strada sia in pista.
Turn & Stop: un nuovo e compatto telaio in grado di assicurare l’adeguato bilanciamento tra maneggevolezza e stabilità, per una sensazione di sicurezza in frenata e in curva. Inoltre l’elettronica è evoluta e intuitiva; l’aerodinamica è progettata in galleria del vento, per permettere alla GSX-R di raggiungere velocità elevate in pista e proteggere il pilota da fastidiose turbolenze in strada.
In breve l’obiettivo, raggiunto, è stato quello di realizzare una perfetta combinazione di affdabilità, facilità d’utilizzo ed elevate performance per tutti i motociclisti e anche per i piloti professionisti.